IRCCS CROB

L'Irccs Crob si associa al dolore per la perdita di Don Vincenzo Mossucca

Pubblicato il 23/01/2019
Don Vincenzo Mossucca

Rionero 23/01/2019 - L’Irccs Crob si associa al dolore che ha colpito la famiglia Mossucca e tutta la comunità del Vulture melfese per la perdita del compianto Don Vincenzo, cappellano dell’Istituto. Molto amato dai pazienti e dal personale dell’Irccs Crob, Don Vincenzo quotidianamente faceva il giro di tutti i reparti di degenza per adempiere alla sua missione sacerdotale portando un sorriso e parole di conforto. Si ricorda la santa messa officiata nella cappella dell’Istituto, dedicata a San Giustino de Jacobis, sempre molto partecipata soprattutto nei giorni di festa. Sacerdote fervente e pieno di iniziative a favore degli ammalati, Don Vincenzo ha portato in Istituto le reliquie di San Gerardo Majella, San Pio e San Giovanni Paolo II. La direzione strategica e tutto il personale esprimono cordoglio per questa perdita prematura che coinvolge anche l’Irccs Crob.