L’Irccs Crob partecipa al debutto della “Rete oncologica campana. Per valorizzare eccellenza e innovazione”

Pubblicato il 16/05/2018

L’incontro si terrà giovedì 17 maggio a Napoli presso l’Istituto Pascale

manifesto

Rionero in Vulture 16/05/2018 – L’Irccs Crob sarà presente giovedì 17 maggio 2018 al debutto della rete oncologica campana. L’evento si svolge all’indomani della nascita della Fondazione dell’Alleanza Mediterranea Oncologica in Rete, che unisce gli Irccs oncologici Crob per la Basilicata, Pascale per la Campania, Giovanni Paolo II per la Puglia e l’Azienda Ospedaliera di Cosenza per la Calabria. La partecipazione dell’Istituto di ricerca lucano alla presentazione della rete oncologica campana costituisce un altro tassello utile per la condivisione di percorsi diagnostico-terapeutici e la presa in carico di tutti pazienti oncologici del sud Italia. Nello specifico su indicazione del direttore generale dell’Irccs Crob Giovanni Battista Bochicchio, il direttore scientifico Pellegrino Musto prenderà parte alla tavola rotonda “L’esperienza della regione Puglia e la possibilità di collaborazioni interregionali”. Alla tavola rotonda, moderata dal giornalista del Mattino Ettore Mautone, parteciperanno anche gli altri protagonisti della Fondazione AMORe, il direttore scientifico del Pascale e il direttore scientifico del Giovanni Paolo II di Bari.

Allegati