I° Incontro di Cardioncologia: domande, risposte...dubbi

Pubblicato il 05/09/2018

13 settembre 2018 - Auditorium Cervellino - ore 13

img

Rionero in Vulture 11/09/2018 - Si terrà giovedì 13 settembre nell’auditorium Cervellino dell’Irccs Crob il “Primo incontro di cardioncologia: domande, risposte…dubbi” organizzato dall’oncologa e responsabile delle Attività dei Gruppi Oncologici Multidisciplinari Alba Capobianco. A partire dalle ore 13, dopo i saluti istituzionali del direttore generale Giovanni Battista Bochicchio e del direttore sanitario Antonio Prospero Colasurdo, partiranno i lavori di confronto tra i vari specialisti. L’incontro prende in esame le complicanze cardiovascolari delle terapie oncologiche, come la cardiotossicità, che hanno un impatto rilevante sulla sopravvivenza del paziente oncologico, soprattutto nei pazienti trattati con intento curativo ed una lunga aspettativa di vita.
“Il paziente oncologico” spiega Capobianco “ha spesso una preesistente cardiopatia, soprattutto nelle fasce di età avanzata, inoltre sia la chemioterapia che la radioterapia possono avere effetti cardiotossici. Le moderne terapie anti cancro curano molti tumori e cronicizzano molte patologie oncologiche, un tempo considerate terminali”. In questo incontro saranno valutate due rilevanti manifestazioni di cardiotossicità, come sottolineano i cardioncologi dell’Istituto Giuseppina Gallucci e Michele Faruolo: la miocardiotossicità, ovvero i danni al miocardiocita e, quindi, al muscolo cardiaco, che possono manifestarsi come insufficienza ventricolare sinistra e scompenso cardiaco e la vasculotossicità, ovvero, la disfunzione endoteliale ed il danno micro e macrovascolare che hanno come fenotipo clinico le forme di cardiopatia ischemica come angina e infarto del miocardio.
Nel corso della giornata di approfondimento verrà enfatizzata l’importanza della valutazione cardioncologica al baseline, del monitoraggio mirato e della necessità di un follow up cardio-oncologico prolungato in un contesto multidisciplinare orientato a personalizzare ed ottimizzare il trattamento oncologico.
L’evento di aggiornamento è accreditato per cento partecipanti che potranno ottenere sei crediti formativi di Educazione Continua in Medicina per tutte le figure sanitarie. L’iscrizione all’evento è gratuita seguendo le indicazioni fornite sul sito web istituzionale www.crob.it.

 

“Le domande devono essere inviate a mezzo mail all’indirizzo indicato negli allegati esclusivamente in maniera individuale.”

Allegati