URP

Ubicazione: Piano terra

Mattina: dal lunedì al venerdì ore 9:00 - 12:00.

Pomeriggio: martedì e giovedì ore 16:00 - 18:00.

Tel: 0972.726561 - 674

Mail:  comunicazione@crob.it

Cosa facciamo

L’Ufficio per le Relazioni con il Pubblico è strumento organizzativo che consente alle pubbliche strutture di mettere in relazione cittadini e pubblici poteri.
L’URP dà visibilità all’attività dell’ente, favorisce un ruolo più attivo, consente ai cittadini di partecipare in qualche modo alle scelte amministrative.
E’ servizio di comunicazione che riconosce/valorizza diritto all’informazione, diritto all’ascolto, diritto a ricevere risposte chiare ed esaurienti alle domande degli utenti.
Il nostro Ufficio è collocato al piano terra tra il Poliambulatorio e il Ticket, cioè tra i servizi di maggiore frequenza.
Utenti e familiari si rivolgono all’URP

  • per ricevere informazioni su servizi e prestazioni
  • per segnalare disservizi o criticità
  • per esprimere anche apprezzamenti su accoglienza, assistenza, qualità dei servizi.

I moduli per l’inoltro di reclami ed encomi sono disponibili sul sito aziendale insieme al Regolamento di Pubblica Tutela dell’Istituto.
Attraverso le attività di informazione e di orientamento l’URP garantisce il diritto all’informazione sulle prestazioni e le loro modalità di erogazione allo scopo di facilitare l’accesso alle prestazioni stesse.
L’URP provvede a dare soluzione immediata a segnalazioni e osservazioni riguardanti fatti di agevole definizione al fine di consentire all’utente la fruizione della prestazione richiesta in armonia con i principi che sanciscono la semplificazione delle procedure.
Quando non vi è possibilità di soluzione immediata l’URP riceve le istanze in via amministrativa predisponendo l’istruttoria e la proposta di lettera da inviare al cittadino secondo le modalità e i tempi definiti dal Regolamento di Pubblica Tutela.
Se necessario l’URP può anche programmare un incontro conciliativo tra il segnalante e il responsabile della struttura coinvolta nel disservizio al fine di ristabilire il rapporto di fiducia tra cittadino e servizio sanitario.
Non accogliamo solo segnalazioni negative per eventuali disagi e disservizi; riceviamo anche apprezzamenti ed elogi che poi comunichiamo al nostro personale direttamente interessato.
Dalle segnalazioni ricevute elaboriamo reportistiche periodiche che trasmettiamo alla Direzione Strategica e ai Responsabili delle Strutture e dei Servizi.
Ci occupiamo periodicamente di monitorare la qualità percepita dall’utenza attraverso la somministrazione di questionari di gradimento.
L’ Ufficio per le Relazioni con il Pubblico dell’Istituto è supportato nelle attività di informazione, accoglienza e umanizzazione dei servizi da un Punto Informativo AIMaC gestito da 3 volontari del Servizio Civile Nazionale che forniscono informazioni e accoglienza ai malati oncologici e alle loro famiglie.